seguici :)
info@ilponticello.net     +39 0721 482607

Noi e il Meteo - Guida per il camminatore principiante

1) Le previsioni meteo sono previsioni, non certezze.

A volte si presentano situazioni in cui la guida, all’approssimarsi di un’escursione, controlla le previsioni meteo, senza tuttavia poter decidere (anche se lo desidererebbe) cosa faranno Nuvole, Pioggia, Vento.

2) Le Guide prendono una decisione.

Le previsioni meteo, in quanto tali hanno un margine di errore. A volte i modelli di previsioni possono essere imprecisi, a volte una perturbazione può arrivare qualche ora prima di quanto previsto, siti diversi danno informazioni diverse e ogni Guida ne consulta alcuni cercando di capire cosa accadrà. Detto questo, le Guide prendono decisioni riguardo al rinvio o meno di un’escursione sulla base delle previsioni meteo che per l’appunto hanno margini di errore.

3) Neppure a noi piace camminare sotto piogge intense o forti temporali.

Questo però non significa che non possa capitare di camminare sotto la pioggia se questa è prevista per una piccola parte dell’itinerario, se vi sia possibilità di riparo o comunque vi siano le condizioni per svolgere l’attività in completa sicurezza. Nessuna condizione meteorologica è sfavorevole se si è attrezzati per affrontarla, è per questo che nell’equipaggiamento consigliato indichiamo ghette, scarponi e poncho. E per sicurezza suggeriamo di dotarsi di un ricambio da tenere in auto.

4) Le Guide amano la Natura.

La pioggia fa parte del ciclo della vita, le escursioni si svolgono all’aperto, in mezzo alla Natura per cui può capitare che possa piovere. Accettiamo quel minimo di imprevisto che rende la vita più interessante. Arrivati a casa, una doccia calda ci lascerà addosso una piacevole sensazione e della nostra esperienza rimarrà solo un intenso ricordo.

pioggia