seguici :)
info@ilponticello.net     +39 0721 482607
Periodo: 02 Dic 2018
Destinazione: Monteriggioni (SI), Siena
Quota: 60€
Prenota!
image_pdfimage_print

La Città delle Torri e la Via di Francesco

Pievi, magioni, castellari e un paesaggio invidiato in tutto il mondo… la Via Francigena toscana è piena di sorprese. Da Strove, delizioso borgo medioevale, partiremo a piedi alla volta del Castello di Monteriggioni. Attraverseremo la Montagnola, con la sua terra rossa, il calcare cavernoso, i variopinti marmi e le ombrose leccete. Giungeremo alla Pieve dei Santi Cirino e Giacomo ad Abbadia Isola, fondata nel 1001 da Ava, contessa longobarda. Un itinerario tra storia e natura, uno dei più suggestivi del pellegrinaggio verso Roma. Monteriggioni, con le sue mura turrite, sempre di fronte a noi. Dante ne parlò nella Divina Commedia… da sempre temuto dai Fiorentini, è un luogo magico, dal fascino davvero unico.

Siena: le Contrade e il Mercato medioevale

Nel pomeriggio proseguiremo con il pullman alla volta di SienaPatrimonio dell’Umanità Unesco. La visita inizierà dalla Basilica di San Domenico che ospita le reliquie di Santa Caterina da Siena, patrona d’Italia e d’Europa. Attraverso le vie medioevali scopriremo le contrade di Siena, la loro complessa organizzazione, il fascino antico di una città profondamente legata alle sue tradizioni e alla sua Festa, il Palio. Camminando lungo il corso – che corrisponde all’antica Via Francigena e su cui si affacciano i palazzi nobiliari Salimbeni e Tolomei – raggiungeremo la maestosa Cattedrale e l’Ospedale Santa Maria della Scala per terminare in Piazza del Campo, vestita a festa con il suo annuale Mercato Medioevale tutto da scoprire…

Ritrovo:

h 6 Panama Bakery Cafè (Pasticceria Longhini), via della Giustizia 34, Fano (PU)

h 7,30 Centro Commerciale Marino Srl, Loc.tà Contessa, 06024 Gubbio (PG)

h 8,45 La Rotonda S.N.C. Di Scocciolini Rinaldo E Renzini Dina, Via Palazzeschi, 3, 06073 Zona Industriale Taverne di Corciano (PG)

la quota 60 € comprende:

  • Accompagnatore turistico al seguito;
  • Viaggio in pullman GT con autista;
  • Guida naturalistica e turistica locale;
  • Escursione guidata lungo la via Francigena;
  • Visita guidata al borgo di Monteriggioni e al centro storico di Siena;
  • Visita al mercato medioevale di Siena;
  • Noleggio di auricolari durante le visite guidate;

Caparra da versare al momento dell’iscrizione 30 € (pari al 50% della quota intera)
Saldo finale della quota: in contanti al momento della partenza.

Informazioni:

Fine attività: h 22,30 circa a Fano – Spostamenti in pullman GT

Materiali: mantella impermeabile, scarponcini da trekking, scarpe di ricambio, abbigliamento a strati, acqua, pranzo al sacco.

Punti di interesse: borgo di Monteriggioni, centro storico di Siena, mercato medioevale di Siena, via Francigena.

Principianti – Durata 3 h, Distanza 8 km, Dislivello 250 m
scarponiscarponi

Noi e il Meteo – Guida al camminatore principiante 

Iscrizioni:

Prima di iscrivervi leggete le Domande Frequenti FAQ

Come iscriversi: evento a numero chiuso, prenotazione obbligatoria tramite e-mail, al telefono fisso (in orario ufficio) o al cellulare. Pagamento anticipato della sola quota caparra tramite bonifico (IBAN: http://www.ilponticello.net/contact/) oppure tramite PayPal (in descrizione: indicare luogo, data e numero partecipanti all’evento).
Verificare che ci sia la disponibilità di posti prima di eseguire il pagamento.





Cancellazione: in caso di sostituzione di uno o più iscritti con altri non è prevista nessuna penale. In caso di annullamento almeno cinque giorni prima dell’escursione è previsto un rimborso dell’intera quota versata; dopo tale termine la penale è pari al 50% della quota versata. Per disdette a meno di 24 ore non è previsto rimborso.

Informazioni e iscrizioni: sede +39 0721 482607 Cell. 338 7145465 Email pietro@ilponticello.net

N.B. il programma sopra descritto è soggetto a variazioni a discrezione della guida.

Accompagnatori

Sara Testi
Guida Naturalistica
Guida GAE, Laureata in Antropologia. Chiantigiana DOC, è amante della natura e si è occupata di analisi del paesaggio agrario e delle sue trasformazioni. Guida GAE dal 2003, G. Turistica dal 2009