seguici :)
info@ilponticello.net     +39 0721 482607

Valle del Cesano, terra di antiche tradizioni

Valle del Cesano, terra di antiche tradizioni

Situata nel cuore delle Marche, la Valle del Cesano prende il nome dal Fiume Cesano che nasce dal Monte Catria e sfocia tra Marotta e Senigallia in località Cesano. La natura carsica del suolo fa si che il Cesano, nonostante la piovosità dell’alta valle, abbia una portata piuttosto scarsa: ciò a beneficio di sorgenti che fuoriescono da falde della zona a monte del bacino, fornendo acque dotate di diverse qualità terapeutiche. Sottostante al letto del fiume, in località Monte Porzio è stata scoperta una foresta fossile risalente a 50.000 anni fa.

4150068674_35a5c2a441_oI primi insediamenti in queste zone risalgono al Neolitico. Tra i secoli XIV e XII a.C, ci fu un susseguirsi di presenze (Umbri, Piceni, Galli Senoni) e in ogni comune della valle, sono presenti le tracce di una storia assai ricca: palazzi, chiese, conventi, scavi archeologici, rocche, fortificazioni, musei, pinacoteche, che fanno della Valle del Cesano uno dei territori più ricchi ed attraenti della Regione Marche.

Di particolare interesse è la “Valle dei Tufi”, un tempo utilizzata per l’estrazione del “tufo” una roccia (si tratta di arenaria detta localmente tufo) di colore giallastro ampiamente utilizzata nell’edilizia e nell’artigianato. Al posto delle cave, abbandonate da molti anni, ora rimane una vallata rigogliosa che si è trasformata 3845833676_93a813801d_onell’ambiente ideale per la riproduzione del Gruccione, uno degli uccelli più variopinti d’Europa.

Enogastronomia

Non possiamo mancare l’incontro coi prodotti del territorio tra i quali ricordiamo il miele e l’olio di Corinaldo, le cipolle di Castellone di Suasa, la crescia di San Lorenzo in Campo e Frontone, i vini dolci di visciola, il tarfufo pregiato, i formaggi e i vini di Pergola.