A piedi, in bici, rafting e a cavallo

Gola del Verdon, Camargue e fioritura della lavanda in Provenza
Italia-viaggio
Dal 18 Giugno 2022
al: 24 Giugno 2022
posti rimanenti
Livello di difficoltà 2
945 € a persona
995 € a persona
sconto fino al 1 Maggio 2022
Italia-viaggio
Difficoltà 2

A piedi, in bici, rafting e a cavallo

Valensole - Mostra sulla mappa
Prezzo: 945 € a persona
scontato fino al 2022-05-01
Prezzo: 995 € (a persona)

Ti presentiamo il viaggio

A piedi, in bici, rafting e a cavallo: Gola del Verdon, Camargue e fioritura della lavanda in Provenza

Viaggio itinerante nel sud della Francia, tra aspri scenari di roccia e impressionanti canyon, il più iconico e colorato dei paesaggi provenzali, il più grande delta fluviale dell’Europa occidentale, escursioni a piedi, in bici, a cavallo e rafting! Si inizia con il Parco Naturale del Verdon dove passeggeremo e faremo rafting negli imponenti scenari del Grand Canyon d’Europa: la Gola del Verdon, una spettacolare spaccatura di 25 km con pareti che superano i 1000 metri di altezza. Ci perderemo nello spettacolo di colori e profumi dell’altopiano di Valensole, il paradiso della Lavanda, per una vera immersione nel paesaggio provenzale per eccellenza, ci stupiremo dei sorprendenti colori del Colorado provenzale con le sue rocce e le sue piramidi d’ocra che vanno dal giallo al rosso, dal rosa all’arancione. Ci addentreremo nel cuore naturale di una regione di sabbia, paludi, saline, dune, risaie, fenicotteri, tori e cavalli allevati allo stato brado, in una parola: il Parco Naturale della Camargue! E per concludere faremo tappa alla magnifica baia di San Fruttuoso dormendo in un accogliente agririfugio che si trova nel cuore del Parco Naturale di Portofino!

Punti di forza del viaggio

– escursioni a piedi e in canoa nel Grand Canyon d’Europa: la Gola del Verdon;
– tori, cavalli e fenicotteri della Camargue, il  più grande delta fluviale dell’Europa occidentale;
– le relazioni umane che si instaurano grazie alla convivenza e ai pasti in comune;
– i sorprendenti colori del Colorado provenzale;
– l’altopiano di Valensole, il paradiso della Lavanda.

Quota ridotta per iscrizioni entro il 1° Maggio!

Programma

1

Sabato 18 Giugno

 

Ritrovo nel paese di Castellane, cittadina medievale nel cuore del Parco Naturale del Verdon. Sistemazione in campeggio in case mobile da quattro persone con camere doppie e bagno privato. Cena a base di specialità locali in ristorante. Possibilità di bagno nella piscina all'aperto con veduta sulle montagne circostanti.

2

Domenica 19 Giugno

 

Giornata dedicata alla scoperta del Parco Naturale del Verdon e dell’omonima gola: il più grande canyon d’Europa, una spettacolare spaccatura di 25 km con pareti che superano i 1000 metri di altezza. Ci addentreremo nei verticali scenari della gola, dove nidificano aquile e avvoltoi, visitandola sia a piedi che con il rafting avventura pagaiando tra le acque del fiume Verdon. Pernotto in campeggio in case mobile da quattro persone con camere doppie e bagno privato. Possibilità di bagno nella piscina all'aperto con veduta sulle montagne circostanti.

Principiante ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 350 m, Lunghezza 5 km

3

Lunedì 20 Giugno

 

Ci trasferiamo verso l’Altopiano di Valensole, famoso in tutto il mondo per l’incredibile spettacolo del mare viola dei campi di lavanda fioriti che in questo periodo lo inondano di colore e profumi. Durante lo spostamento faremo tappa a Moustiers-Sainte-Marie, uno dei borghi più belli di Francia per una passeggiata panoramica e la sosta pranzo. A seguire ci immergeremo nel paesaggio provenzale per eccellenza, gironzolando tra i campi coltivati e scoprendo tutti i segreti di questa pianta con la visita guidata ad un’azienda agricola. Trasferimento nel grazioso paese di Cereste e sistemazione in hotel in camere doppie con bagno privato. Cena a base di specialità locali in ristorante.

4

Martedì 21 Giugno

 

Giornata intensa che inizierà con un’escursione alla scoperta delle inaspettate e sorprendenti formazioni rocciose d’ocra del Colorado Provenzale con i loro colori che vanno dal giallo all’arancione, dal rosso al rosa, rendendo il paesaggio davvero unico.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 200 m, Lunghezza 7 km

 

Raggiungeremo poi il cuore della Camargue, il villaggio di Saintes Marie de la Mer, per un’escursione tra paesaggi di mare e sabbia. Sistemazione in hotel in camere doppie con bagno privato. Cena a base di specialità locali in ristorante.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 50 m, Lunghezza 10 km

5

Mercoledì 22 Giugno

 

Colazione in hotel. Escursione in bicicletta alle Saline di Aigues Mortes, una laguna sconfinata con acque colorate di rosso/rosa popolata da fenicotteri e molti altri uccelli, con sullo sfondo le splendide mura trecentesche del borgo di Aigues Mortes in cui ci fermeremo per il pranzo. Nell’immaginario di tutti, la Camargue è la terra dei cavalli allo stato brado, la nostra scoperta della Camargue non poteva quindi che concludersi con un’emozionante passeggiata a cavallo immersi nella natura di questa meravigliosa regione. Sistemazione in hotel in camere doppie con bagno privato.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 50 m, Lunghezza 12 km (in bicicletta)

6

Giovedì 23 Giugno

 

Colazione in hotel. Trasferimento verso il Parco Naturale di Portofino per un finale davvero unico: pernotteremo nel cuore del Parco in un piccolo rifugio raggiungibile solo a piedi, che sovrasta la baia di San Fruttuoso, un vero gioiello incastonato tra ripide pareti e boschi mediterranei. Sistemazione in agririfugio in camerata. Cena completa a base di prodotti agricoli dell'agririfugio sapientemente trasformati.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 300 m, Lunghezza 5 km

7

Venerdì 24 Giugno

 

Colazione in struttura. Passeggiata di rientro alle auto. Saluti finali e ritorno in auto verso i luoghi di provenienza. Termine dei nostri servizi.

Principianti ★★☆☆

Durata 1 h, Dislivello 250 m, Lunghezza 3 km

Costi

La tua guida

A piedi, in bici, rafting e a cavallo
Maurizio Fusari

Guida Naturalistica

Guida del Parco Nazionale dei Sibillini. Laureato in Scienze Naturali, ornitologo e faunista, ha partecipato alla redazione di studi scientifici e atlanti di distribuzione della fauna delle Marche. Accompagnatore Turistico. Guida GAE dal 1998.

Penali e Assicurazioni

Chiedi informazioni: è gratis!

* campi obbligatori

Share

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Ti presentiamo il viaggio

A piedi, in bici, rafting e a cavallo: Gola del Verdon, Camargue e fioritura della lavanda in Provenza

Viaggio itinerante nel sud della Francia, tra aspri scenari di roccia e impressionanti canyon, il più iconico e colorato dei paesaggi provenzali, il più grande delta fluviale dell’Europa occidentale, escursioni a piedi, in bici, a cavallo e rafting! Si inizia con il Parco Naturale del Verdon dove passeggeremo e faremo rafting negli imponenti scenari del Grand Canyon d’Europa: la Gola del Verdon, una spettacolare spaccatura di 25 km con pareti che superano i 1000 metri di altezza. Ci perderemo nello spettacolo di colori e profumi dell’altopiano di Valensole, il paradiso della Lavanda, per una vera immersione nel paesaggio provenzale per eccellenza, ci stupiremo dei sorprendenti colori del Colorado provenzale con le sue rocce e le sue piramidi d’ocra che vanno dal giallo al rosso, dal rosa all’arancione. Ci addentreremo nel cuore naturale di una regione di sabbia, paludi, saline, dune, risaie, fenicotteri, tori e cavalli allevati allo stato brado, in una parola: il Parco Naturale della Camargue! E per concludere faremo tappa alla magnifica baia di San Fruttuoso dormendo in un accogliente agririfugio che si trova nel cuore del Parco Naturale di Portofino!

Punti di forza del viaggio

– escursioni a piedi e in canoa nel Grand Canyon d’Europa: la Gola del Verdon;
– tori, cavalli e fenicotteri della Camargue, il  più grande delta fluviale dell’Europa occidentale;
– le relazioni umane che si instaurano grazie alla convivenza e ai pasti in comune;
– i sorprendenti colori del Colorado provenzale;
– l’altopiano di Valensole, il paradiso della Lavanda.

Quota ridotta per iscrizioni entro il 1° Maggio!

Programma

1

Sabato 18 Giugno

 

Ritrovo nel paese di Castellane, cittadina medievale nel cuore del Parco Naturale del Verdon. Sistemazione in campeggio in case mobile da quattro persone con camere doppie e bagno privato. Cena a base di specialità locali in ristorante. Possibilità di bagno nella piscina all'aperto con veduta sulle montagne circostanti.

2

Domenica 19 Giugno

 

Giornata dedicata alla scoperta del Parco Naturale del Verdon e dell’omonima gola: il più grande canyon d’Europa, una spettacolare spaccatura di 25 km con pareti che superano i 1000 metri di altezza. Ci addentreremo nei verticali scenari della gola, dove nidificano aquile e avvoltoi, visitandola sia a piedi che con il rafting avventura pagaiando tra le acque del fiume Verdon. Pernotto in campeggio in case mobile da quattro persone con camere doppie e bagno privato. Possibilità di bagno nella piscina all'aperto con veduta sulle montagne circostanti.

Principiante ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 350 m, Lunghezza 5 km

3

Lunedì 20 Giugno

 

Ci trasferiamo verso l’Altopiano di Valensole, famoso in tutto il mondo per l’incredibile spettacolo del mare viola dei campi di lavanda fioriti che in questo periodo lo inondano di colore e profumi. Durante lo spostamento faremo tappa a Moustiers-Sainte-Marie, uno dei borghi più belli di Francia per una passeggiata panoramica e la sosta pranzo. A seguire ci immergeremo nel paesaggio provenzale per eccellenza, gironzolando tra i campi coltivati e scoprendo tutti i segreti di questa pianta con la visita guidata ad un’azienda agricola. Trasferimento nel grazioso paese di Cereste e sistemazione in hotel in camere doppie con bagno privato. Cena a base di specialità locali in ristorante.

4

Martedì 21 Giugno

 

Giornata intensa che inizierà con un’escursione alla scoperta delle inaspettate e sorprendenti formazioni rocciose d’ocra del Colorado Provenzale con i loro colori che vanno dal giallo all’arancione, dal rosso al rosa, rendendo il paesaggio davvero unico.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 200 m, Lunghezza 7 km

 

Raggiungeremo poi il cuore della Camargue, il villaggio di Saintes Marie de la Mer, per un’escursione tra paesaggi di mare e sabbia. Sistemazione in hotel in camere doppie con bagno privato. Cena a base di specialità locali in ristorante.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 50 m, Lunghezza 10 km

5

Mercoledì 22 Giugno

 

Colazione in hotel. Escursione in bicicletta alle Saline di Aigues Mortes, una laguna sconfinata con acque colorate di rosso/rosa popolata da fenicotteri e molti altri uccelli, con sullo sfondo le splendide mura trecentesche del borgo di Aigues Mortes in cui ci fermeremo per il pranzo. Nell’immaginario di tutti, la Camargue è la terra dei cavalli allo stato brado, la nostra scoperta della Camargue non poteva quindi che concludersi con un’emozionante passeggiata a cavallo immersi nella natura di questa meravigliosa regione. Sistemazione in hotel in camere doppie con bagno privato.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 50 m, Lunghezza 12 km (in bicicletta)

6

Giovedì 23 Giugno

 

Colazione in hotel. Trasferimento verso il Parco Naturale di Portofino per un finale davvero unico: pernotteremo nel cuore del Parco in un piccolo rifugio raggiungibile solo a piedi, che sovrasta la baia di San Fruttuoso, un vero gioiello incastonato tra ripide pareti e boschi mediterranei. Sistemazione in agririfugio in camerata. Cena completa a base di prodotti agricoli dell'agririfugio sapientemente trasformati.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h, Dislivello 300 m, Lunghezza 5 km

7

Venerdì 24 Giugno

 

Colazione in struttura. Passeggiata di rientro alle auto. Saluti finali e ritorno in auto verso i luoghi di provenienza. Termine dei nostri servizi.

Principianti ★★☆☆

Durata 1 h, Dislivello 250 m, Lunghezza 3 km

Costi

Scarica PDF del viaggio

La tua guida

A piedi, in bici, rafting e a cavallo
Maurizio Fusari

Guida Naturalistica

Guida del Parco Nazionale dei Sibillini. Laureato in Scienze Naturali, ornitologo e faunista, ha partecipato alla redazione di studi scientifici e atlanti di distribuzione della fauna delle Marche. Accompagnatore Turistico. Guida GAE dal 1998.

Penali e Assicurazioni

Chiedi informazioni: è gratis!

* campi obbligatori

Share

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Altri viaggi che possono interessarti