Sasso Simone:

la Città del Sole e Sagra del Fungo prugnolo
Sestino (AR)
Livello di difficoltà 2-escursione
18 € a persona
Difficoltà

Sasso Simone:

Sestino (AR) - Mostra sulla mappa
Prezzo: 18 € (a persona)

Ti presentiamo l'escursione

Il Sasso Simone è un luogo speciale, in cui lo sguardo può spaziare su di un orizzonte vastissimo. Attraverseremo i confini di tre regioni, fino a sfiorare la mitica Eliopolis, la Città del Sole voluta da Cosimo De Medici sulla cima del Sasso Simone di cui conosceremo le tragiche vicende. Dal bosco incantato, popolato da lupi, cinghiali e caprioli ci addentriamo nel Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello, la zona più settentrionale dell’Appennino Umbro Marchigiano e di qui incontriamo l’habitat di una specie interessante e deliziosa: sua maestà il fungo Prugnolo. Conosciuto come “fungo saetta”, per via della rapida comparsa e breve durata, o “fungo di San Giorgio”, in quanto la sua comparsa coincide con la festa di questo santo, il fungo Prugnolo cresce in zone alto collinari e montane, in radure, prativi e coltivi e predilige i terreni tenuti a pascolo. Qui cresce in gruppi numerosi, in cerchi o semicerchi detti “cerchi delle streghe”. Secondo alcune credenze i funghi che crescono in cerchio sono generati da danze notturne di streghe. Assaggeremo il principe dei funghi in occasione della Sagra del Prugnolo di Miratoio, piccolo borgo il cui nome deriva dal latino volgare Miratorium che significa belvedere per via del superbo panorama che offre…

 

Principianti ★★☆☆

Camminata 3 h, Dislivello 250 m, Lunghezza 9 km

Costi

La tua guida

Sasso Simone:
Pietro Spadoni

Responsab. Organizzativo

Laureato in Scienze Ambientali. Master di I Livello. Direttore Tecnico di Agenzia di Viaggio. Accompagnatore turistico e Guida di MTB. Esperto in ornitologia, gestione aree protette. Lingue – Inglese, Francese Guida GAE dal 2005.

Penali e Assicurazioni

Chiedi informazioni: è gratis!

* campi obbligatori

Share

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Ti presentiamo l'escursione

Il Sasso Simone è un luogo speciale, in cui lo sguardo può spaziare su di un orizzonte vastissimo. Attraverseremo i confini di tre regioni, fino a sfiorare la mitica Eliopolis, la Città del Sole voluta da Cosimo De Medici sulla cima del Sasso Simone di cui conosceremo le tragiche vicende. Dal bosco incantato, popolato da lupi, cinghiali e caprioli ci addentriamo nel Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello, la zona più settentrionale dell’Appennino Umbro Marchigiano e di qui incontriamo l’habitat di una specie interessante e deliziosa: sua maestà il fungo Prugnolo. Conosciuto come “fungo saetta”, per via della rapida comparsa e breve durata, o “fungo di San Giorgio”, in quanto la sua comparsa coincide con la festa di questo santo, il fungo Prugnolo cresce in zone alto collinari e montane, in radure, prativi e coltivi e predilige i terreni tenuti a pascolo. Qui cresce in gruppi numerosi, in cerchi o semicerchi detti “cerchi delle streghe”. Secondo alcune credenze i funghi che crescono in cerchio sono generati da danze notturne di streghe. Assaggeremo il principe dei funghi in occasione della Sagra del Prugnolo di Miratoio, piccolo borgo il cui nome deriva dal latino volgare Miratorium che significa belvedere per via del superbo panorama che offre…

 

Principianti ★★☆☆

Camminata 3 h, Dislivello 250 m, Lunghezza 9 km

Costi

La tua guida

Sasso Simone:
Pietro Spadoni

Responsab. Organizzativo

Laureato in Scienze Ambientali. Master di I Livello. Direttore Tecnico di Agenzia di Viaggio. Accompagnatore turistico e Guida di MTB. Esperto in ornitologia, gestione aree protette. Lingue – Inglese, Francese Guida GAE dal 2005.

Penali

Chiedi informazioni: è gratis!

* campi obbligatori

Chiedi informazioni: è gratis!

* campi obbligatori

Share

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Altre escursioni che possono interessarti