Costa Rica, Pura Vida: vulcani, spiagge caraibiche, giungla e tribù indigene

Costa Rica, Pura Vida: vulcani, spiagge caraibiche, giungla e tribù indigene

€2300 a persona

Biglietto

Biglietto

Costa Rica: Regno di biodiversità

Foreste rigogliose, spiagge incantevoli, vulcani imponenti.. il Costa Rica è il paese perfetto per il viaggiatore che ama scoprire tanti ambienti naturali diversi tra loro. Con il più alto indice di biodiversità del mondo e una rete di parchi e riserve che coprono il 30% della superficie del paese, il Costa Rica può stregarti con le sue ricchezze naturali. Cammineremo su passerelle sospese in cima alla foresta tra bradipi e scimmie, ci tufferemo nelle sorgenti termali dall’acqua turchese, ci rilasseremo su spiagge caraibiche. Tutto questo sempre immersi nella pacifica cultura dei ticos, tra villaggi e piantagioni di cacao, dove ancora oggi il saluto è un augurio per tutti: “Pura vida!”..

Un’esplosione di vita

Dal Vulcano Arenal ai canali del Tortuguero, dalle spiagge di Cahuita alle foreste di Guandoca-Manzanillo. Ad ogni km che si percorre si può avvertire il paesaggio che cambia e che porta con sé nuovi ambienti e nuove specie. Orchidee, colibrì, scimmie urlatrici, formichieri, tartarughe, coccodrilli.. sono solo alcuni degli animali che potremo incontrare all’interno di questi fantastici parchi nazionali.

Cultura indigena

Il Costa Rica si impegna da tempo nella conservazione, non solo del patrimonio naturale, ma anche di quello culturale indigeno. Nel paese infatti vivono ancora otto tribù indigene secondo le tradizioni di un tempo. Avremo l’occasione di dedicare una giornata alla conoscenza della vita dei BriBri. Da alcuni anni queste famiglie hanno aperto le porte delle loro case (realizzate con tetti di foglie) e guidano i turisti più avventurosi nel cuore della loro cultura, regolata ancora da un rapporto privilegiato con la foresta.

Potrebbe interessarti anche…

Difficoltà ★★☆☆
Difficoltà ★★☆☆
23 Aprile - 3 Maggio 2020
1
1° Giorno : Giovedì 23 Aprile
Ritrovo con i partecipanti e volo aereo da Bologna (6:50) per San Jose (14:55) via Madrid in cui faremo scalo. Arrivo nel pomeriggio, iniziamo il nostro favoloso tour con la tappa al Vulcano Poas, situato all'interno di un magnifico parco nazionale avvolto da folte foreste. Se le condizioni meteo lo permetteranno, raggiungeremo il cratere del vulcano coi suoi incredibili colori e la piscina naturale che emana gas solforosi. Sistemazione e pernotto ad Alajuela in camere doppie e triple con bagno privato.
2
2° Giorno : Venerdì 24 Aprile
Colazione in struttura e partenza per la cascata più impressionante del Costa Rica... Bajos del Toro, il suo getto d'acqua alto quasi 300 m termina in un antico cratere vulcanico. Un'esperienza indimenticabile e mozzafiato immersi nella foresta. Spostamento per La Fortuna, cittadina ai piedi del maestoso Arenal, il vulcano simbolo del Costa Rica dalla classica forma a cono. Sistemazione e pernotto al paese di La Fortuna in camere doppie e triple con bagno privato.

Turista ★

Cammino 3 h, Dstanza 3 km, Dislivello 200 m
3
3° Giorno : Sabato 25 Aprile
Colazione in struttura. Trekking all’interno del Parco Nazionale del Vulcano Arenal, lungo i sentieri che si snodano all’interno della foresta. Un modo unico per ammirare questo gigante ancora attivo più da vicino. Nel pomeriggio bagno nelle acque termali del Rio Tabacon con cena in piscina. Pernotto a La Fortuna in  camere doppie e triple con bagno privato. vc_separator type='transparent' position='center' color='' thickness='' up='10' down='']

Principiante ★★☆☆

Cammino 3 h, Distanza 6 km, Dislivello 100 m
4
4° Giorno : Domenica 26 Aprile
Colazione in struttura e poi subito alla scoperta della giungla! Passeggiata davvero mozzafiato tra canyon e ponti sospesi che offre una prospettiva del tutto unica dall'alto della foresta. Potremo  osservare, sospesi sulle cime degli alberi, un ambiente perfetto per un'alta diversità di epifite (piante che vivono "sospese" su altre piante), uccelli, mammiferi, farfalle. Nel pomeriggio discesa alla Catarata La Fortuna (facoltativo) per un tuffo nelle sue acque cristalline. La Catarata è un'area naturale all'interno di una riserva biologica gestita da un'organizzazione no profit. Pernotto a La Fortuna in camere doppie e triple con bagno privato.

Turista ★☆

Cammino 3 h, Distanza 3 km, Dislivello 200 m
5
5° Giorno : Lunedì 27 Aprile
Colazione in struttura. Salutiamo la Cordillera de Tilaran e i suoi vulcani per spostarci sul versante caraibico alla volta di Tortuguero. Questo pittoresco villaggio è raggiungibile solo in barca, non esistono auto o mezzi di trasporto non acquatici ed è totalmente immerso nella foresta pluviale. Faremo tappa al Sea Turtle Conservancy dove volontari e biologi lavorano per la salvaguardia delle diverse specie di tartarughe marine che su queste spiagge ogni anno tornano a riprodursi. Sistemazione e pernotto nell'isola di Tortuguero in camere doppie e triple con bagno privato. vc_separator type='transparent' position='center' color='' thickness='' up='10' down='']  
6
6° Giorno : Martedì 28 Aprile
Colazione in struttura. Escursione guidata in canoa/kayak all’interno del Parco Nazionale del Tortuguero. La vegetazione in alcuni punti è talmente lussureggiante da creare gallerie sul canale, permettendo alle tante specie di scimmie e bradipi di muoversi più facilmente da una sponda all’altra. Nel pomeriggio passeggiata sul sentiero che corre parallelo tra il canale e il mare. Dopo cena torneremo in spiaggia dove, con l'aiuto della fortuna, potremmo assistere al grande spettacolo della deposizione delle tartarughe. Pernotto nell'isola di Tortuguero in camere doppie e triple con bagno privato.

Turista ★☆☆☆

Cammino 2 h, Distanza 4 km, Dislivello 100 m

Principiante ☆☆

Canoa/Kayak 3 h
7
7° Giorno : Mercoledì 29 Aprile
Colazione in struttura. Salutata Tortuguero e le sue spiagge nere, raggiungeremo Puerto Viejo, cuore pulsante dell’anima caraibica del paese. Nel pomeriggio relax sulla bellissima spiaggia di Punta Uva in cui l'ombra è garantita dalle lussureggianti palme. Sistemazione e pernotto al paese di Puerto Viejo in camere doppie e triple con bagno in comune.

8
7° Giorno : Giovedì 30 Aprile
Colazione in struttura. Giornata dedicata alla scoperta della cultura dei BriBri, una comunità indigena locale che vive ancora secondo le antiche tradizioni di un tempo. Assisteremo a tutte le fasi della preparazione del cioccolato e pranzeremo con i loro deliziosi piatti tipici. Per finire un indimenticabile bagno rigenerante all'interno di una cascata nascosta. Pernotto a Puerto Viejo in camere doppie e triple con bagno in comune.

 

9
8° Giorno : Venerdì 1° Maggio
Colazione in struttura. Escursione alla scoperta del Parco Nazionale di Cahuita: un promontorio ricoperto di giungla che digrada verso l'oceano. Qui cebi cappuccini (piccole e curiose scimmie) e coati (simpatici mammiferi simili ai procioni) passeggiano tranquilli per i sentieri del parco nazionale. Spostamento per Alajuela in Lodge privato camere doppie e triple con bagni  in comune.

Principiante ★☆☆

Cammino 3 h, Distanza 9 km, Dislivello 150 m.
10
9° Giorno : Sabato 2° Maggio
Colazione in struttura. Mattina dedicata alla visita del paese di Alajuela. Spostamento per San Jose. Volo di rientro da San Jose (16:05) con scalo a  Madrid.

 
11
10° Giorno : Domenica 3° Maggio
Rientro all'aeroporto di Bologna (18:15). Termine dei nostri servizi.

12
Guida difficoltà
Turista

Turista

Itinerari su stradine, mulattiere o larghi sentieri che non hanno difficoltà di orientamento e non richiedono un allenamento specifico. E’ tuttavia necessario non possedere difficoltà di deambulazione né patologie cardiovascolari. Dislivello massimo 200 m e durata massima di 3 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★☆☆☆

Principiante

Principiante

Itinerari su tracce ben definite. Richiedono un minimo di attrezzatura ed allenamento alla camminata su terreni collinari o montani poco ripidi. Dislivello massimo 400 m e durata massima di 4 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★☆☆

Appassionato

Appassionato

Itinerari su sentieri o tracce ben definite, possono svolgersi in zone innevate a lieve pendenza. Richiedono un minimo di attrezzatura ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata in montagna per alcune ore. Dislivello massimo 600 m e durata massima di 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★☆

Montanaro

Montanaro

Itinerari segnalati talvolta con qualche difficoltà: richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente montano, passo sicuro e assenza di vertigini. La preparazione fisica dovrebbe essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo. Dislivello superiore ai 600 m e durata superiore alle 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★★

INFORMAZIONI SULLA LOCATION

Clima e documenti

  • Clima subtropicale: temperato nella zona centrale con una temperatura media che va da 21 a 23 gradi, il clima è più caldo e umido nelle zone costiere. Si riscontrano temperature più elevate sul versante pacifico con una media di 28 gradi. La stagione secca va da dicembre ad aprile.
  • Disposizioni sanitarie: la situazione sanitaria in generale è discreta.
  • Documenti ingresso: passaporto necessario (validità residua di almeno 90 giorni dal momento dell’ingresso nel Paese).
  • Moneta corrente:: Colón della Costa Rica (CRC) (1 USD = 572 Colones ottobre 2017).

Costi

Quota per iscrizioni entro il 20 Gennaio : 2300 
Quota per iscrizioni dopo il 20 Gennaio: 2350 €
Caparra al momento dell’iscrizione: 450 € - IBAN: IT19J0882613300000010102092
Saldo finale della quota: 45 gg prima della partenza
Numero minimo di partecipanti: 9 iscritti Numero minimo di partecipanti: 9 iscritti

INFO ED ISCRIZIONI:

mail: natascia@ilponticello.net    cell : 3496148421

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo aereo A/R da Bologna  BLQ per San Josè SJO (scalo su Madrid MAD);
  • Sistemazione in hotel in  camere doppie o triple con bagno privato (23/04), lodge in  camere doppie o triple con bagno privato (24-25-26/04), lodge in  camere doppie o triple con bagno privato (27-28/04), hostel  in  camere doppie o triple con bagno in comune (29-30/04)-, lodge in  camere doppie o triple con bagni in comune con i partecipanti del gruppo (01/05)
  • Guida naturalistica e accompagnatore dall’Italia;
  • Nove pernotti come da programma;
  • Trekking guidati indicati nel programma;
  • Biglietto per visita cratere Vulcano Poas del 1° giorno;
  • Biglietto ingresso Bajos del Toro del 2° giorno;
  • Biglietto di ingresso al Lava Trail Mirador El Silencio del 2°giorno;
  • Ingresso alle Terme con cena del 3°giorno;
  • Biglietto di ingresso al Mistico Arenal Hanging bridge del 4° giorno;
  • Biglietto ingresso alla Cascata La Fortuna del 4° giorno;
  • Biglietto barca per isola Tortuguero A/R ;
  • Biglietto ingresso museo naturalistico tartarughe del 5°giorno;
  • Ingresso al parco Nazionale del Tortuguero del 6°giorno;
  • Escursione guidata in kayak del 6°giorno ;
  • Escursione in notturna alla ricerca delle tartarughe del 6°giorno;
  • Ingresso riserva indigena Bri Bri con pranzo tipico dell'8°giorno;
  • Assicurazione gruppi per assistenza tecnica e rimborso spese mediche.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Tasse aeroportuali (100 € al 19/11/19 variabili in aumento o diminuzione);
  • Autovetture a noleggio (quota indicativa 270 € inclusa copertura casko e guidatore aggiuntivo);
  • Spese carburante dei mezzi a noleggio;
  • Eventuale noleggio bici a Puerto Vejo;
  • Escursione facoltativa del 4° giorno Cascata La Fortuna (circa 10€)
  • Taxi e mezzi pubblici per eventuali spostamenti;
  • Pranzi al sacco e cene  in ristorante o in autogestione (circa 20 /25 € al giorno a persona) (tranne pranzo del 8°giorno e cena del 3° giorno comprese nel prezzo)
  • Assicurazioni facoltative ed extra personali;
  • Quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

Contatti e Dati per bonifico

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)
Telefono: +39 0721 482607 (lun/ven 9,30-18,30)
Cell. +39 338 7145465 / +39 333 7435749
E-mail: info@ilponticello.net
IBAN – IT19J0882613300000010102092
Nella causale del bonifico indicare:
  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.
C.F./P.I./R.I. 02442890410
Numero REA: PS 182058
Capitale sociale € 10.000 versato € 10.000
Iscrizione Albo Cooperative n. A211782

Da sapere prima di partire:

Sistemazione: coloro che viaggiano da soli o i partecipanti in piccoli gruppi in presenza di camere non esclusive o camerate sono abbinati in stanza con altri partecipanti. Tuttavia, è possibile richiedere la sistemazione in camera singola, che verrà assegnata previa disponibilità e al pagamento del supplemento che sarà indicato.
Cassa comune: a copertura delle spese di carburante dei mezzi a noleggio e degli ingressi non inclusi nella quota è prevista la costituzione di una cassa comune.
Allergie e regimi alimentari Segnalaci al momento della prenotazione le tue esigenze alimentari. Richieste dell’ultima ora potrebbero non essere accettate. Potrebbe essere difficile reperire alimenti particolari (p.e. senza glutine), e per questo ti raccomandiamo di portare con te tali alimenti.
Trasporti interni: su auto e minibus privati (sarà richiesta la collaborazione alla guida di uno o più partecipanti).
Livello di preparazione fisica: il tuo è adeguato a questo viaggio? Leggi la nostra Guida alle difficoltà nella sezione 'programma'
Viaggiare con noi significa condividere i nostri Valori

Assicurazioni

Assicurazioni

Copertura Assicurativa – Polizza Europassistance Viaggi Nostop Gruppi – nota informativa visionabile al seguente collegamento
Su richiesta sono attivabilila Polizza Annullamento BASE Viaggi che va richiesta contestualmente alla prenotazione del viaggio in quanto deve essere emessa entro 24 ore dalla conferma di partecipazione, effettuando un unico bonifico specificando nella causale “caparra e polizza annullamento BASE”. Vedi dettagli al collegamento
In alternativa è possibile attivare la Polizza Annullamento Top fino a 15 giorni prima della partenza. Vedi i dettagli al collegamento
Penali di recesso

Penali di recesso

  • recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 25% sull’importo totale
  • recesso da 29 a 16 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 50% sull’importo totale
  • recesso da 15 a 6 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 75% sull’importo totale
  • recesso entro 5 giorni dall’inizio del viaggio: nessun rimborso
Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali d’espatrio.
Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l., Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU) – Telefono: 0721 482607 – email: info@ilponticello.net – sito: www.ilponticello.net – C.F./P.IVA: 02442890410 Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa Direttore Tecnico Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2020
Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore – Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento
Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio – Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento
Pietro Spadoni

Pietro Spadoni

Responsab. Organizzativo

Laureato in Scienze Ambientali. Master di I Livello. Direttore Tecnico di Agenzia di Viaggio. Accompagnatore turistico. Esperto in ornitologia, gestione aree protette. Lingue – Inglese, Francese Guida GAE dal 2005.

Contact

Phone: sdgdsg

Email: pietro@ilponticello.net

Green Policy

Cambiamenti Climatici: organizzando soggiorni all’estero, spesso siamo vincolati al viaggio in aereo e sebbene privilegiamo l’utilizzo di mezzi di trasporto pubblici locali non è infrequente il dover noleggiare mezzi privati.
L’impatto sull’ambiente provocato dai nostri spostamenti con combustibili fossili, dalla produzione di rifiuti, dall’erosione del suolo o dalle modifiche ambientali legate alla nostra presenza nei territori che visitiamo, può essere talvolta notevole.
In linea con i nostri principi e la nostra idea di turismo sostenibile abbiamo deciso, per ogni viaggio in programma, di specificare le azioni che mettiamo in atto per ridurre il nostro impatto ambientale e sostenere l'economia locale. Come sempre, possiamo migliorare grazie ai tuoi suggerimenti.

La Green Policy di questo viaggio:
  • Devolveremo ad una associazione di protezione ambientale del paese ospitante una cifra forfettaria (circa 5 €/partecipante) a parziale compensazione dell’impatto ambientale e della CO² prodotta a seguito del movimento del nostro gruppo di escursionisti.
  • Faremo attività a basso impatto immersi nella natura come le escursioni a piedi e in kayak.
  • Sosterremo l'economia locale incontrando gli abitanti del posto e scegliendo fornitori di piccola scala.