Incantevole Abruzzo: borghi, rocche e tradizioni tra Rocca Calascio e Santo Stefano di Sessanio

Incantevole Abruzzo: borghi, rocche e tradizioni tra Rocca Calascio e Santo Stefano di Sessanio

€20 a persona

Incantevole Abruzzo: borghi, rocche e tradizioni tra Rocca Calascio e Santo Stefano di Sessanio

Incantevole Abruzzo: borghi, rocche e tradizioni tra Rocca Calascio e Santo Stefano di Sessanio

Santo Stefano d’incanto nei due gioielli incastonati nel Parco Nazionale del Gran Sasso: la più celebre fortezza del massiccio, Rocca Calascio e il delizioso borgo di Santo Stefano di Sessanio. Quest’ultimo, inserito tra i Borghi più belli d’Italia, è un vero gioiello architettonico di epoca medievale perfettamente conservato che sta recuperando la torre cilindrica del XI secolo, simbolo del paese e crollata nel 2009 a seguito del terremoto. Alla delicata luce delle giornate di fine autunno si aprono alla vista panorami inconsueti verso le vette più elevate del massiccio, la Piana di Navelli, i massicci della Majella e del Sirente-Velino, e proseguendo si arriva al Castello di Rocca Calascio.

Luoghi fiabeschi: Rocca Calascio e Santa Maria della Pietà

Situato su un crinale a 1460 m di altezza, dal quale domina la valle del Tirino e l’altopiano di Navelli, Rocca Calascio è un luogo magico e suggestivo, è stato utilizzato spesso come ambientazione cinematografica, tra cui il celebre Ladyhawke. Nelle vicinanze della rocca si erge, nello splendido scenario delle montagne d’Abruzzo, la chiesa di Santa Maria della Pietà, piccolo tempietto di forma ottagonale con la cupola a otto spicchi, oggi adibita a semplice oratorio e meta di fedeli e devoti.

Tinture naturali, oli essenziali e antiche tradizioni

Al ritorno, la splendida Santo Stefano di Sessanio, in un contesto scenografico quasi surreale, con le sue case-torri e il Vicolo dei Baci, stretta apertura in cui, in epoca medievale, gli innamorati si incontravano per scambiare fugaci baci. Qui faremo tappa alla bottega artigiana di Isabelle da cui traspira una passione antica e autentica per le tradizioni del territorio. Nella sua piccola bottega troveremo saponi artigianali, oli essenziali e preziosi filati colorati con tinture naturali derivanti da minerali o piante tintorie come ginestra, reseda, guado, robbia. Tutto questo farà da preludio alla degustazione/merenda (facoltativa 10€) a base di prodotti locali.

 

Cosa portare

Mantella impermeabile, scarponi da trekking, acqua, pranzo al sacco, abbigliamento a strati, giacca a vento, crema solare e cappello.

potrebbero anche interessarti…

Difficoltà ★★☆☆
Spettacolare itinerario in Canoa nel Parco Naturale del Conero! Insieme ad una…
22 Set 2019
Difficoltà ★★☆☆
Castagno, la pianta “sacra” e mille storie da raccontare…
06 Ott 2019
Difficoltà ★★☆☆
Un'appassionante esperienza dalla raccolta alla spremitura
28 Set 2019
1
Programma della giornata
Al ritorno, la splendida Santo Stefano di Sessanio, in un contesto scenografico quasi surreale, con le sue case-torri e il Vicolo dei Baci, stretta apertura in cui, in epoca medievale, gli innamorati si incontravano per scambiare fugaci baci. Qui faremo tappa alla bottega artigiana di Isabelle da cui traspira una passione antica e autentica per le tradizioni del territorio. Nella sua piccola bottega troveremo saponi artigianali, oli essenziali e preziosi filati colorati con tinture naturali derivanti da minerali o piante tintorie come ginestra, reseda, guado, robbia. Tutto questo farà da preludio alla degustazione/merenda (facoltativa 10€) a base di prodotti locali.

Principianti ★★☆☆

camminata 4 h, dislivello 400 m, lunghezza 11 km
2
Guida difficoltà
Turista

Turista

Itinerari su stradine, mulattiere o larghi sentieri che non hanno difficoltà di orientamento e non richiedono un allenamento specifico. E’ tuttavia necessario non possedere difficoltà di deambulazione né patologie cardiovascolari. Dislivello massimo 200 m e durata massima di 3 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★☆☆☆

Principiante

Principiante

Itinerari su tracce ben definite. Richiedono un minimo di attrezzatura ed allenamento alla camminata su terreni collinari o montani poco ripidi. Dislivello massimo 400 m e durata massima di 4 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★☆☆

Appassionato

Appassionato

Itinerari su sentieri o tracce ben definite, possono svolgersi in zone innevate a lieve pendenza. Richiedono un minimo di attrezzatura ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata in montagna per alcune ore. Dislivello massimo 600 m e durata massima di 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★☆

Montanaro

Montanaro

Itinerari segnalati talvolta con qualche difficoltà: richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente montano, passo sicuro e assenza di vertigini. La preparazione fisica dovrebbe essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo. Dislivello superiore ai 600 m e durata superiore alle 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★★

INFORMAZIONI SULLA LOCATION

Costi e Ritrovo

Quota: € 20

LA QUOTA COMPRENDE

  • Guida naturalistica al seguito;
  • Trekking guidato nel Parco Nazionale del Gran Sasso;

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Merenda facoltativa a base di prodotti locali 10€;
Come arrivare: con mezzi propri – Fine attività: h 17:30 circa
Ritrovo: h 8,30 Civitanova Marche (MC), bar la Rotonda, Via Einaudi Luigi, casello autostradale Civitanova Marche (MC) – h 10,45 Santo Stefano di Sessanio (AQ) parcheggio appena si arriva dopo via Battisti sulla destra
Punti d’interesse: Santo Stefano di Sessanio, Rocca Calascio, Chiesa di Santa Maria della Pietà.
Come iscriversi: evento a numero chiuso, prenotazione obbligatoria tramite e-mail, al telefono fisso (in orario ufficio) o al cellulare. Pagamento in contanti sul posto quota 22€ Pagamento anticipato quota € 20 tramite bonifico (IBAN: http://www.ilponticello.net/contact/) o PayPal o Satispay (in descrizione indicare luogo, data e numero partecipanti all’evento). Verificare che ci sia la disponibilità di posti prima di eseguire il pagamento.
Cancellazione: in caso di sostituzione di uno o più iscritti con altri non è prevista nessuna penale. In caso di annullamento almeno cinque giorni prima dell’escursione è previsto un rimborso dell’intera quota versata; dopo tale termine la penale è pari al 50% della quota versata. In caso di annullamento a meno di 24 ore dall’evento non è previsto alcun rimborso.
Cancellazione: in caso di sostituzione di uno o più iscritti con altri non è prevista nessuna penale. In caso di annullamento almeno cinque giorni prima dell’escursione è previsto un rimborso dell’intera quota versata; dopo tale termine la penale è pari al 50% della quota versata. In caso di annullamento a meno di 24 ore dall’evento non è previsto alcun rimborso.

Contatti e Dati per bonifico

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)
Telefono: +39 0721 482607 (lun/ven 9,30-18,30)
Cell. +39 338 7145465 / +39 333 7435749
E-mail: info@ilponticello.net
IBAN – IT19J0882613300000010102092
SWIFT/BIC – ICRAITRRMY0
Nella causale del bonifico indicare:
  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.
C.F./P.I./R.I. 02442890410
Numero REA: PS 182058
Capitale sociale € 10.000 versato € 10.000
Iscrizione Albo Cooperative n. A211782
 
Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l., Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU) – Telefono: 0721 482607 – email: info@ilponticello.net – sito: www.ilponticello.net – C.F./P.IVA: 02442890410 Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa Direttore Tecnico Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2019
Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore – Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento
Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio – Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento

Andrea Piccirilli

Guida Naturalistica

Esperto conoscitore dell'Appenino Centrale, appassionato di Micologia e di Orchidee spontanee, Fotografo Naturalistico. Lingua Inglese. Guida GAE dal 2016