Pantelleria: trekking e vulcani nella Perla Nera del Mediterraneo

Pantelleria: trekking e vulcani nella Perla Nera del Mediterraneo

€1535 a persona

Lasciati accarezzare dal vento e sedurre da paesaggi di roccia fumante nell’isola al centro del Mediterraneo…

Pantelleria, Perla Nera del Mediterraneo, sorge solitaria nel centro del Canale di Sicilia, a metà strada tra l’Europa e l’Africa ad opera dell’azione di antiche eruzioni vulcaniche. Questa sua posizione non ha impedito all’uomo di abitarla e modellarla, sin dai tempi preistorici, lasciando tracce indelebili nel paesaggio e dando vita ad una cultura unica, che resiste al passare del tempo. È una terra da esplorare in cammino, poiché, pur nella sua piccola estensione, è per 3/4 del territorio inclusa nell’omonimo Parco Nazionale. Pantelleria sorprende ad ogni passo per la sua grande ricchezza e diversità di scenari e di ambienti naturali che passano dal bosco di conifere alla macchia mediterranea, dall’aromatica gariga all’arida steppa, dalla “sauna” naturale alle vasche termali e curiose fumarole

Esperienze uniche a piedi, ammirando una terra crocevia di popoli e culture mediterranee

 

Pantelleria è un crocevia di popoli e culture. Ai Fenici, che la chiamarono Kossura dotandola di un porto proprio nel punto nel quale si trova ancora oggi, seguono i Cartaginesi, i Romani, i Vandali, i Bizantini e gli Arabi che danno nuovo impulso all’agricoltura cominciando la coltivazione del cotone, dell’ulivo e del fico e introducendo nuove tecniche colturali per la vite. Tuttora tanti villaggi agricoli sull’isola hanno ancora il nome arabo: Khamma, Gadir, Rakhali, Bukkuram, Bugeber, Mursia.

Ci stupiremo osservando le chilometriche estensioni di muretti a secco che ospitano una ricca biodiversità e conosceremo i giardini panteschi. Questi ultimi sono detti anche giardini arabi e per struttura ricordano dei torrioni militari, in quanto costituiti da muri a secco edificati su pianta circolare. I giardini panteschi sono di origine remota, gli agricoltori isolani li realizzarono spinti dall’esigenza di proteggere le piante da frutto dai venti marini. Avremo la possibilità di tuffarci nelle sue limpidissime acque marine, o nelle numerose sorgenti termali naturali dell’isola. E, neppure a dirlo, da una miscela di ingredienti così originale, non poteva che venir fuori una tradizione culinaria e vinicola tutta da gustare, il celebre Passito, i profumati capperi, il pesto pantesco, l’arabeggiante cous cous di pesce, i ravioli “amari”, il dolcissimo “bacio” pantesco

22-29 Luglio 2023
1
Sabato 22 Luglio
Arrivo a Pantelleria in mattinata con volo da Bologna (9:20-11:00). Sistemazione in confortevole hotel con il ristorante realizzato all'interno degli splendidi dammusi, le tipiche case pantesche realizzate con pietra lavica locale. Escursione pomeridiana sulle sponde dello Specchio di Venere, cratere di un antico vulcanto spento dove si è creato un lago di acque calde e sulfuree dove potremmo godere di un trattamento fanghi e di un rilassante bagno termale. Cena a base di specialità tipiche e pernotto in hotel in camere doppie con bagno privato.
2
Domenica 23 Luglio
Colazione in struttura. Trekking dallo Specchio di Venere verso Cala Cottone, affascinante spiaggia rocciosa da dove partivano le imbarcazioni con carichi di cotone, da qui l’origine del suo nome. Tra gli scogli scoveremo tracce del passato, un pozzo risalente alla dominazione araba, chiamato "buvira", scavato per ricavare acqua dolce. Proseguendo lungo il crinale di costa raggiungeremo il Faro di Punta Spadillo, punto di vista privilegiato sul canale di Sicilia: il promontorio offre una vista mozzafiato, un panorama unico con le rocce a strapiombo sul mare. Faremo tappa al museo geonaturalistico di Punta Spadillo, per approfondire l'interessante geologia del luogo e le pietre vulcaniche che costituiscono l'isola. Pomeriggio dedicato al bagno presso il Laghetto delle ondine, piscina naturale di grande fascino, scolpita dal mare e ammireremo la tormentata colata lavica di Cala Cinque Denti un'insenatura molto suggestiva, riparata dal vento di Scirocco e bagnata da un bellissimo mare cristallino dai colori cangianti, dal verde smeraldo al turchese. Cena a base di prodotti tipici e pernotto in hotel in camere doppie con bagno privato.

Principianti/Appassionati ★★

Camminata 3,5 h, Distanza 12 km, Dislivello 400 m    
3
Lunedì 24 Luglio
Colazione in struttura e trasferimento al porto di Pantelleria. Giornata dedicata al Tour dell'isola in barca, con soste per bagni in acque smeraldine nelle calette più incantevoli della Perla nera del Mediterraneo. Pranzo a bordo. Rientro pomeridiano al porto e merenda in pasticceria per assaggiare il tipico Bacio Pantesco. Tempo libero in centro a Pantelleria e rientro in struttura. Cena a base di prodotti tipici e pernotto in hotel in camere doppie con bagno privato.
4
Martedì 25 Luglio
Colazione in struttura e trasferimento a Cala Tramontana, una delle baie più scenografiche di tutta l’isola, famosa per le immersioni, dove il mare regala fondali bellissimi! Trekking fino allo scenografico Arco dell’Elefante, singolare faraglione con la proboscide immersa nell'acqua. Sosta bagno rifocillante nelle acque smeraldine e pranzo al sacco. Nel pomeriggio visita al museo del cappero, prelibato frutto mediterraneo e prodotto I.G.P. dell'isola. A seguire escursione al Bagno asciutto, sauna naturale di Benikulà, una grotta naturale dove fuoriesce vapore acqueo, dimostrazione del vulcanismo caratteristico dell'isola. Cena a base di prodotti tipici e pernotto in hotel in camere doppie con bagno privato.

Principianti ★★

Camminata mattina 1,5 h, Distanza 2 km, Dislivello 70 m Camminata pomeriggio 2 h, Distanza 3 km, Dislivello 120 m
5
Mercoledì 26 Luglio
Colazione in struttura e trasferimento alla Montagna Grande, la cima più elevata dell'isola dove la flora mediterranea cresce rigogliosa e da cui si gode di panorami mozzafiato a 360°. Trekking nei boschi sommitali e visita alla Grotta dei Briganti. Pomeriggio dedicato al relax nei bagni termali di Gadir e degustazione del famoso Passito di Pantelleria in una tra le più prestigiose cantine dell’isola. Cena a base di prodotti tipici e pernotto in hotel in camere doppie con bagno privato.

Principianti ★★

Camminata 2 h, Distanza 4 km, Dislivello 350 m  
6
Giovedì 27 Luglio
Colazione in struttura e visita allo scenografico Cappereto Bonomo, anfiteatro costruito dai contadini panteschi per coltivare il fiore più celebre dell’isola. Dopo aver attraversato la Piana di Ghirlanda, trapuntata di viti ad alberello di zibibbo, escursione alle spettacolari fumarole della Favara Grande. Sosta per bagno a Martingana, caletta formata da scogli di pietra lavica. Pomeriggio dedicato al passeggio nel borgo antico di Scauri con il suo affascinante castello di Minturno. Cena a base di specialità tipiche e pernotto in hotel in camere doppie con bagno privato.

Principianti ★★☆☆

Camminata 2,5 h, Distanza 5 km, Dislivello 250 m  
7
Venerdì 28 Luglio
Colazione in struttura e bagni termali e marini nei pressi della Grotta di Satarìa, luogo dal fascino mitologico, rifugio d’amore di Ulisse e Calipso. Pomeriggio di visita con guida turistica all'acropoli punico-romana. Cena a base di specialità tipiche e pernotto in hotel in camere doppie con bagno privato.
8
Sabato 29 Luglio
Spostamento verso l'aeroporto per il rientro, volo per Bologna alle ore 7:15. Arrivo ore 8:50. Termine dei nostri servizi.  
9
Guida difficoltà
Turista

Turista

Itinerari su stradine, mulattiere o larghi sentieri che non hanno difficoltà di orientamento e non richiedono un allenamento specifico. E’ tuttavia necessario non possedere difficoltà di deambulazione né patologie cardiovascolari. Dislivello massimo 200 m e durata massima di 3 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★☆☆☆

Principiante

Principiante

Itinerari su tracce ben definite. Richiedono un minimo di attrezzatura ed allenamento alla camminata su terreni collinari o montani poco ripidi. Dislivello massimo 400 m e durata massima di 4 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★☆☆

Appassionato

Appassionato

Itinerari su sentieri o tracce ben definite, possono svolgersi in zone innevate a lieve pendenza. Richiedono un minimo di attrezzatura ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata in montagna per alcune ore. Dislivello massimo 600 m e durata massima di 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★☆

Montanaro

Montanaro

Itinerari segnalati talvolta con qualche difficoltà: richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente montano, passo sicuro e assenza di vertigini. La preparazione fisica dovrebbe essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo. Dislivello superiore ai 600 m e durata superiore alle 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★★

INFORMAZIONI SULLA LOCATION

   

Costi e Ritrovo

Quota per iscrizioni entro 1° maggio 1535 €
Iscrizioni dopo il 1° Maggio 1585 €
Caparra al momento dell’iscrizione 250 € (IBAN https://www.ilponticello.net/contact/
Saldo finale della quota: 30 gg prima della partenza
Numero minimo di partecipanti: 9 iscritti

Contatti e Dati per bonifico

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)
Telefono: +39 0721 482607 (lun/ven 9,30-18,30)
Cell. +39 338 7145465 / +39 333 7435749
E-mail: info@ilponticello.net
IBAN – IT19J0882613300000010102092
SWIFT/BIC – ICRAITRRMY0
Nella causale del bonifico indicare:
  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.
C.F./P.I./R.I. 02442890410
Numero REA: PS 182058
Capitale sociale € 10.000 versato € 10.000
Iscrizione Albo Cooperative n. A211782

Sistemazione e trasporti:

Sistemazione: coloro che viaggiano da soli o i partecipanti in piccoli gruppi in presenza di camere non esclusive o camerate sono abbinati in stanza con altri partecipanti. Tuttavia, è possibile richiedere la sistemazione in camera singola, che verrà assegnata previa disponibilità e al pagamento del supplemento che sarà indicato.
Viaggiatore in solitaria? Hai trovato il gruppo giusto! Tanti dei nostri partecipanti ci seguono sia per i contenuti delle nostre proposte, sia perché sanno che nei nostri gruppi non si è mai soli, ed esistono infinite possibilità di conoscere persone di tutti i tipi e per fare nuove amicizie. Non fatevi problemi se partite soli, siete in buone mani!
Allergie e regimi alimentari: segnalateci al momento della prenotazione le vostre esigenze alimentari. Potrebbe essere difficile reperire alimenti particolari (p.e. senza glutine), e per questo vi raccomandiamo di portare con voi tali alimenti.
 
Trasporti interni: mezzi privati con conducente.
Livello di preparazione fisica: il vostro è adeguato a questo viaggio? Leggete il nostro Codice Difficoltà
Viaggiare con noi significa condividere i nostri Valori

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo aereo A/R per Pantelleria PNL (Volotea da Bologna);
  • Sistemazione in hotel (7 notti);
  • Guida naturalistica al seguito;
  • Colazioni (sei) e pernotti (sette) in hotel;
  • Trekking guidati indicati nel programma;
  • Cene complete (sette) in ristorante:
  • Visita al Museo del Cappero;
  • Visita al Museo geonaturalistico;
  • Visita all'acropoli punico-romana;
  • Degustazione di vino e passito in azienda agricola;
  • Escursione in barca per il tour dell’isola.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Trasporti interni con mezzi a noleggio e conducente (circa 100€ a persona - 5€ a tratta);
  • Pranzi al sacco;
  • Bevande ai pasti;
  • Merenda in pasticceria;
  • Assicurazioni ed extra personali;
  • Escursioni facoltative o non previste nel programma;
  • Quanto non indicato alla voce “la quota comprende;
Assicurazioni

Assicurazioni

Copertura Assicurativa – Polizza Europassistance Viaggi Nostop Gruppi – nota informativa visionabile al seguente collegamento
Su richiesta sono attivabilila Polizza Annullamento BASE Viaggi che va richiesta contestualmente alla prenotazione del viaggio in quanto deve essere emessa entro 24 ore dalla conferma di partecipazione, effettuando un unico bonifico specificando nella causale “caparra e polizza annullamento BASE”. Vedi dettagli al collegamento
In alternativa è possibile attivare la Polizza Annullamento Top fino a 15 giorni prima della partenza. Vedi i dettagli al collegamento
Penali di recesso

Penali di recesso

  • recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 25% sull’importo totale
  • recesso da 29 a 16 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 50% sull’importo totale
  • recesso da 15 a 6 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 75% sull’importo totale
  • recesso entro 5 giorni dall’inizio del viaggio: nessun rimborso
Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali d’espatrio.
Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l., Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU) – Telefono: 0721 482607 – email: info@ilponticello.net – sito: www.ilponticello.net – C.F./P.IVA: 02442890410 Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa Direttore Tecnico Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2019
Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore – Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento
Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio – Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento
Gianluca Nicolini

Gianluca Nicolini

Guida Naturalistica

Guida AIGAE, Laureato in Lettere moderne, Violino e Didattica Musicale. Appassionato di cammini mediterranei, cultura monastica, escursionismo enogastronomico. Accompagnatore Turistico. Lingua Inglese. Guida GAE dal 2018.

Green Policy

I Cambiamenti Climatici : Organizzando soggiorni in molte parti d’Italia e all’estero spesso siamo vincolati al viaggio in aereo e sebbene privilegiamo l’utilizzo di mezzi di trasporto pubblici locali non è infrequente il dover noleggiare mezzi privati. L’impatto sull’ambiente provocato dai nostri spostamenti con combustibili fossili, dalla produzione di rifiuti, dall’erosione del suolo o dalle modifiche ambientali legate alla nostra presenza nei territori che visitiamo può essere talvolta notevole. In linea con i nostri principi e la nostra idea di turismo sostenibile abbiamo deciso, per ogni viaggio in programma, di devolvere ad una associazione di protezione ambientale del paese ospitante una cifra forfettaria (circa 5 €/partecipante) a parziale compensazione dell’impatto ambientale e della CO² prodotta a seguito del movimento del nostro gruppo di escursionisti.