La selvaggia Islanda del Nord: whalewatching, colorate lave basaltiche e calde acque termali

La selvaggia Islanda del Nord: whalewatching, colorate lave basaltiche e calde acque termali

€1725 a persona

La selvaggia Islanda del Nord: whalewatching, colorate lave basaltiche e calde acque termali

Trekking nella terra dove la Natura, autentica e potente, sprigiona tutta la su energia: siamo nell’ Islanda Nord orientale, lontani dai sentieri più battutti. Un viaggio nelle meraviglie del Nord, alla ricerca di emozioni forti: Whale Watching a Husavik,  le falesie a picco sul mare, i vulcani, le solfatare e le piscine termali, la bucolica Holmatungur, le imponenti cascate di Dettifoss e Selfoss.

Megattere, Balenottere, Pulcinelle di mare, Sule, Gazze marine: a stretto contatto con la fauna artica

Faremo trekking affacciati su caldere vulcaniche e laghi glaciali, osserveremo da vicino tante specie di animali: dai rari e giganteschi cetacei alle grandi colonie di uccelli marini che hanno scelto quest’isola come casa. Ci attende un’incredibile varietà di paesaggi, colori, suggestioni ed emozioni di una terra in continuo mutamento, giovane ed impetuosa.

Punti di forza del viaggio

– Itinerari poco battutti e al di fuori del turismo di massa;
– Le grandi cascate del Nord, Dettifoss e Selfoss, dove la potenza della Natura si sprigiona in tutta la sua immensità;
– il Myvatn Natural Bath con la sua acqua termale e le favolose piscine all’aperto;
– i riposanti silenzi e lo spazio sconfinato della natura islandese;
– la facilità di osservazione della fauna marina e di tante specie di uccelli;
– le relazioni umane che si instaurano grazie alla convivenza e ai pasti in comune.

 

Quota ridotta per iscrizioni entro il 1° Aprile!

Potrebbe interessarti…

Difficoltà ★★★☆
Difficoltà ★★☆☆
26 Aprile - 7 Maggio 2020
16 - 23 Agosto 2020
1
Domenica 16 Agosto
Ritrovo coi partecipanti all'aeroporto di Bologna. Volo aereo alle ore 6 con arrivo a Keflavik alle 15:10 (scalo via Amsterdam).  Trasferimento in autobus e pernotto nella capitale Reykjavik in città in camere doppie e una quadrupla con bagno in comune.
2
Lunedì 17 Agosto
Volo interno da Reykjavik alla città di Akureyri. Trasferimento in minibus per iniziare ad esplorare le meraviglie d’Islanda. Tappa a Selfoss, la prima delle grandi cascate che segnano il percorso del fiume Jökulsá á Fjöllum, attraverso la natura selvaggia del Parco Nazionale Jökulsárgljúfur. Arriveremo fino alla splendida Dettifoss, "la cascata dell'acqua che rovina". Sarà facilmente intuibile capire da dove deriva questo nome: larga oltre 100 m, alta 44 m e con una portata che può superare i 500 m3/s è il più potente salto d'acqua d'Europa. Le acque plumbee ricchissime di sedimenti glaciali che provengono dallo scioglimento del ghiacciaio Vatnajökull sprigionano una potenza incredibile.

Principiante ★★☆☆

Durata 2 h Dislivello 50 m Lunghezza 4 km
Nel pomeriggio ci spostiamo per immergerci in un paesaggio da fiaba ed ammirare il vulcano più colorato d'Islanda, il celebre Rauðhólar con i suoi toni rosso e giallo accesi che contrastano col nero basalto colonnare. Pernotto in delizioso cottage immerso nella natura islandese in camere doppie e triple con bagno in comune.

Principiante ★★☆☆

Durata 2 h Dislivello 100 m Lunghezza 6 km  
3
Martedì 18 Agosto
Trasferimento per Nùpskatla, uno dei punti più a Nord di tutta l'islanda, dove avrà inizio il nostro trekking. E' raro trovare un luogo migliore di questo dove osservare le grandi colonie di uccelli marini. Marangoni dal ciuffo, urie e gazze marine sono solo alcune delle specie che ammireremo. Proprio in queste falesie a picco sul mare nidificano le sule, i più grandi ed eleganti uccelli marini di questa zona. Per non parlare delle buffe pulcinella di mare che prediligono le nicchie più elevate delle pareti rocciose. Giungeremo fino al vulcano spento Rauðinúpur per godere di una vista a 360°.

Principiante ★★☆☆

Durata 2 h Dislivello 50 m Lunghezza 5 km
La giornata prosegue spostandoci verso est, nella penisola di Rauðanes. Faremo un percorso ad anello che ci porterà ad ammirare  Lundastapar e Gluggur, due archi naturali di roccia basaltica sul mare. Ma le sorprese non finiscono qui: giunti a Stakkar, ci ritroveremo nel bel mezzo di una colonia di coloratissime pulcinella di mare che potremo ammirare posate e in volo. Pernotto in delizioso cottage immerso nella natura islandese in camere doppie e triple con bagno in comune.

Principiante ★

Durata 3 h Dislivello 50 m Lunghezza 8 km
4
Mercoledì 19 Agosto
Ci muoveremo verso Reykjahlíð affacciata sul lago Mývatn, il quarto lago in ordine di grandezza dell'Islanda. La zona è famosa per la presenza tante specie di uccelli acquatici tra cui molte anatre e limicoli, ghiotti di larve di mosche e altri invertebrati che proliferano sulle sponde del lago (da cui il nome mý-moscerino e vatn-lago). Inizieremo la nostra camminata proprio dal lago per immergerci poi nella bassa vegetazione a betulle che ci porterà fino ad una frattura nella roccia... all'interno si aprirà una magica grotta che ha al suo interno una pozza termale con acqua caldissima (40 - 45°C). Questa grotta è stata scelta anche come location per un episodio della celebre serie "Games of Thrones". Nel pomeriggio ci sposteremo verso Mývatn Nature Baths, il centro termale più famoso del Nord. La struttura è moderna e ben attrezzata, con vasche a diverse temperature e  saune. Il relax è garantito! Pernotto in delizioso cottage immerso nella natura islandese in camere doppie e triple con bagno in comune.

Principiante ★★☆☆

Durata 2 h Dislivello 50 m Lunghezza 6 km    
5
Giovedì 20 Agosto
Ci sposteremo verso Holmatungur, zona ricca di vegetazione nel lato occidentale della gola scavata dal fiume glaciale Jokulsa. Le colonne basaltiche modellano il paesaggio ricchissimo di sorgenti d'acqua e bucoliche cascate. Secondo la leggenda, la ricca e paffuta vedova Þórunn si trasferì qui con i suoi servi per scampare ad una epidemia di peste. Una volta terminate tutte le scorte di cibo, Þórunn temendo di diventare la prossima portata del menù,  decise di tornare in città. Proseguiremo poi verso Husavik, pittoresca cittadina nella regione di Norðurland eystra. Husavik è considerata la capitale mondiale per l'osservazione dei cetacei. E' un' occasione imperdibile per il whalewatching! In barca, navigheremo nelle acque della baia di  Skjálfandi per avvistare balenottere comuni, capodogli e megattere che compiono impressionanti acrobazie fuori dall'acqua. E se siamo fortunati... le balenottere azzurre, gli animali più grandi esistenti al mondo. Pernotto in deliziosa fattoria immersa nella natura islandese in camere doppie e triple con bagno in comune e in cottage con camere doppie.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h Dislivello 50 m Lunghezza 5 km
6
Venerdì 21 Agosto
Ultima giornata dedicata alla prorompente Natura islandese. Faremo un itinerario circolare nella zona geotermale di Hverarond, punteggiata di fumarole, solfatare e fanghi bollenti. Saliremo sulla cima del monte Nàmafjall per godere di un panorama a 360°: un viaggio in un altra dimensione spazio temporale...

Principianti ★★☆☆

Durata 1 h Dislivello 100 m Lunghezza 3 km
Il viaggio nel tempo continuerà tra i campi di lava intorno al vulcano Krafla. Le colate più recenti sono andate a sovrapporsi alle antiche, formando veri e propri fiumi di roccia. Lungo il percorso le sfumature ricche dell'ocra si fondono col blu del cielo e con i toni verdi accesi dei licheni in una combinazione unica. Bisogna fare attenzione a seguire il sentiero segnato... la roccia in alcuni punti è ancora troppo calda per poter essere calpestata! Pernotto in deliziosa fattoria immersa nella natura islandese in camere doppie e triple con bagno in comune e in cottage con camere doppie.

Principianti ★★☆☆

Durata 2 h Dislivello 50 m Lunghezza 5 km
7
Sabato 22 Agosto
Rientro in aeroporto per Reykjavik con volo interno da Akureyri e serata di passeggio per le vie dell'animata e vivace capitale islandese. Pernotto in camere doppie con bagno in comune in guesthouse situata nel centro di Reykjavik.
8
Domenica 23 Agosto
Spostamento all' aeroporto di Keflavik. Volo verso l'aeroporto di Bologna in partenza alle 11.10 con arrivo alle 19:20 (scalo a Copenaghen). Termine dei nostri servizi.
9
Guida difficoltà
Turista

Turista

Itinerari su stradine, mulattiere o larghi sentieri che non hanno difficoltà di orientamento e non richiedono un allenamento specifico. E’ tuttavia necessario non possedere difficoltà di deambulazione né patologie cardiovascolari. Dislivello massimo 200 m e durata massima di 3 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★☆☆☆

Principiante

Principiante

Itinerari su tracce ben definite. Richiedono un minimo di attrezzatura ed allenamento alla camminata su terreni collinari o montani poco ripidi. Dislivello massimo 400 m e durata massima di 4 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★☆☆

Appassionato

Appassionato

Itinerari su sentieri o tracce ben definite, possono svolgersi in zone innevate a lieve pendenza. Richiedono un minimo di attrezzatura ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata in montagna per alcune ore. Dislivello massimo 600 m e durata massima di 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★☆

Montanaro

Montanaro

Itinerari segnalati talvolta con qualche difficoltà: richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente montano, passo sicuro e assenza di vertigini. La preparazione fisica dovrebbe essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo. Dislivello superiore ai 600 m e durata superiore alle 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★★

INFORMAZIONI SULLA LOCATION

Clima e documenti

  • Clima fresco e asciutto. La temperatura di luglio può variare da un minimo di 5°C ad un massimo di 15°C
  • Disposizioni sanitarie: le strutture sanitarie sono di ottimo livello.
  • Documenti per ingresso nel paese: passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio.
  • Moneta corrente: Corona islandese – ISK (1 € = 135 ISK)
  • Fuso orario: Islanda GMT/UTC +0 (fuso orario rispetto all'Italia GMT/UTC +2 meno due h)
  • Telefonare nel paese:prefisso internazionale 00354 (o digitare +354), togliere lo zero davanti al prefisso per chiamare fissi. Per telefoni italiani scrivere 0039 (o digitare +39)
  • Prese elettriche: spina europea con due spinotti tondi

Costi e Ritrovo

Quota per iscrizioni entro il 1 Aprile: 1725 €
Iscrizioni dopo il 1 Aprile: 1785 €
Caparra al momento dell’iscrizione 425 € (IBAN https://www.ilponticello.net/contact/
Saldo finale della quota: 30 gg prima della partenza
Numero minimo di partecipanti: 7 iscritti

Contatti e Dati per bonifico

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)
Telefono: +39 0721 482607 (lun/ven 9,30-18,30)
Cell. +39 338 7145465
E-mail: pietro@ilponticello.net
IBAN – IT19J0882613300000010102092
SWIFT/BIC – ICRAITRRMY0
Nella causale del bonifico indicare:
  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.
C.F./P.I./R.I. 02442890410
Numero REA: PS 182058
Capitale sociale € 10.000 versato € 10.000
Iscrizione Albo Cooperative n. A211782

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo aereo A/R da Bologna BLQ Keflavik KEF (escluso tasse aeroportuali) ;
  • Volo aereo A/R da Reykjavik a Akureyri (escluso tasse aeroportuali);
  • Sistemazione in b&b (camere doppie, triple e quadruple come da programma, bagni in comune);
  • Guida naturalistica/Accompagnatore dall’Italia;
  • Trekking guidati tra le meraviglie del Nord
  • Whale Watching a Husavik;
  • Ingresso per bagno termale al Myvatn Natura Bath;
  • Assicurazione che include assistenza tecnica, rimborso bagaglio e spese mediche.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Tasse aeroportuali variabili fino all'emissione dei biglietti (235 € al 01/02/2020 )
  • Pasti condivisi in cassa comune e cene in ristorante (150 € circa);
  • Spese carburante in cassa comune (50 €/pax circa);
  • Trasporti interni in auto private (150 €/pax circa);
  • Assicurazioni ed extra di carattere personale;
  • Quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Sistemazione e trasporti:

Sistemazione: coloro che viaggiano da soli o i partecipanti in piccoli gruppi in presenza di camere non esclusive o camerate sono abbinati in stanza con altri partecipanti.
Viaggiatore in solitaria? Hai trovato il gruppo giusto! Tanti dei nostri partecipanti ci seguono sia per i contenuti delle nostre proposte, sia perché sanno che nei nostri gruppi non si è mai soli, ed esistono infinite possibilità di conoscere persone di tutti i tipi e per fare nuove amicizie. Non fatevi problemi se partite soli, siete in buone mani!
Allergie e regimi alimentari particolari: non dimenticate di segnalarci al momento della prenotazione le vostre esigenze alimentari. Richieste dell’ultima ora potrebbero non essere accettate. Tenete conto inoltre che spesso è difficile reperire alimenti particolari (p.e. senza glutine), e per questo vi raccomandiamo di portare con voi tali alimenti. Come sempre faremo del nostro meglio per venire incontro alle vostre esigenze.
Cassa comune: a copertura dei trasporti locali e degli ingressi a musei e siti è prevista la costituzione di una cassa comune di 50 € circa.
Trasporti interni su auto private (potrebbe essere richiesta collaborazione alla guida di uno o più partecipanti)
Viaggiare con noi significa condividere i nostri Valori

Assicurazioni

Assicurazioni

Copertura Assicurativa – Polizza Europassistance Viaggi Nostop Gruppi – nota informativa visionabile al seguente collegamento
Su richiesta sono attivabilila Polizza Annullamento BASE Viaggi che va richiesta contestualmente alla prenotazione del viaggio in quanto deve essere emessa entro 24 ore dalla conferma di partecipazione, effettuando un unico bonifico specificando nella causale “caparra e polizza annullamento BASE”. Vedi dettagli al collegamento
In alternativa è possibile attivare la Polizza Annullamento Top fino a 15 giorni prima della partenza. Vedi i dettagli al collegamento
Penali di recesso

Penali di recesso

  • recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 25% sull’importo totale
  • recesso da 29 a 16 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 50% sull’importo totale
  • recesso da 15 a 6 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 75% sull’importo totale
  • recesso entro 5 giorni dall’inizio del viaggio: nessun rimborso
Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali d’espatrio.
Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l., Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU) – Telefono: 0721 482607 – email: info@ilponticello.net – sito: www.ilponticello.net – C.F./P.IVA: 02442890410 Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa Direttore Tecnico Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2020
Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore – Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento
Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio – Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento

Green Policy

Cambiamenti Climatici: organizzando soggiorni all’estero, spesso siamo vincolati al viaggio in aereo e sebbene privilegiamo l’utilizzo di mezzi di trasporto pubblici locali non è infrequente il dover noleggiare mezzi privati. L’impatto sull’ambiente provocato dai nostri spostamenti con combustibili fossili, dalla produzione di rifiuti, dall’erosione del suolo o dalle modifiche ambientali legate alla nostra presenza nei territori che visitiamo, può essere talvolta notevole. In linea con i nostri principi e la nostra idea di turismo sostenibile abbiamo deciso, per ogni viaggio in programma, di specificare le azioni che mettiamo in atto per ridurre il nostro impatto ambientale e sostenere l'economia locale. Come sempre, possiamo migliorare grazie ai tuoi suggerimenti. La Green Policy di questo viaggio:
  • Devolveremo all'associazione Landvernd che si occupa di conservazione della natura e sviluppo sostenibile del territorio, una cifra forfettaria di circa 5 €/partecipante a parziale compensazione dell’impatto ambientale e della CO² prodotta a seguito del movimento del nostro gruppo di escursionisti.
  • Faremo attività a basso impatto immersi nella natura come le escursioni a piedi e il whalewathing in battello.
  • Sosterremo l'economia locale incontrando gli abitanti del posto e scegliendo fornitori di piccola scala per gli itinerari in barca.
  • Le strutture in cui dormiremo sono piccoli appartamenti a gestione familiare.