Traversata della Gola del Furlo: affacciati sulla gola nel regno delle Aquile con notte in rifugio

Traversata della Gola del Furlo: affacciati sulla gola nel regno delle Aquile con notte in rifugio

€35 a persona

Traversata della Gola del Furlo: affacciati sulla gola nel regno delle Aquile con notte in rifugio

Emozionante ed avvincente traversata con notte in rifugio immerso nel bosco che ci condurrà alle vette che dominano la Gola del Furlo, al punto panoramico detto “profilo del Duce” passando per rifugi, pascoli e boschi. L’itinerario si snoda dal Monte Pietralata nel pieno dello sbocciare della primavera fino alle profondità della Gola e risale le pendici del Monte Paganuccio. Qui trascorreremo la notte nel rifugio immerso nella quiete del bosco per poi raggiungere la vetta il mattino successivo e terminare ancora una volta nel fondovalle sul fiume Candigliano. La Riserva Naturale Gola del Furlo ospita una delle rare coppie di Aquile reali delle Marche e alzando gli occhi sarà possibile osservare questo maestoso rapace e dei suoi territori di caccia. Abbagliati da tanta bellezza, concluderemo il nostro itinerario con un pranzo conviviale in ristorante…

Escursione 1° Giorno:

Montanari  ★★★★

Durata: 6 h; Distanza 13 km; Dislivello 1000 m

Escursione 2° Giorno:

Principianti  ★★☆☆

Durata: 3 h; Distanza 7 km; Dislivello 300 m

Turista

Turista

Itinerari su stradine, mulattiere o larghi sentieri che non hanno difficoltà di orientamento e non richiedono un allenamento specifico. E’ tuttavia necessario non possedere difficoltà di deambulazione né patologie cardiovascolari.
Dislivello massimo 200 m e durata massima di 3 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★☆☆☆


Principiante

Principiante

Itinerari su tracce ben definite. Richiedono un minimo di attrezzatura ed allenamento alla camminata su terreni collinari o montani poco ripidi.
Dislivello massimo 400 m e durata massima di 4 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★☆☆


Appassionato

Appassionato

Itinerari su sentieri o tracce ben definite, possono svolgersi in zone innevate a lieve pendenza. Richiedono un minimo di attrezzatura ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata in montagna per alcune ore.
Dislivello massimo 600 m e durata massima di 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★☆



Montanaro

Montanaro

Itinerari segnalati talvolta con qualche difficoltà: richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente montano, passo sicuro e assenza di vertigini. La preparazione fisica dovrebbe essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo.
Dislivello superiore ai 600 m e durata superiore alle 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★★

Potrebbe interessarti…

Difficoltà ★★★★
Grotte, cascate, torrenti e gole in un itinerario d'eccezione
1 Giugno 2020
Difficoltà ★★★★
Emozionante ed avvincente trekking che ci condurrà alle vette più spettacolari del massiccio…
2 Giugno 2020
25 / 26 Aprile 2020

INFORMAZIONI SULLA LOCATION

Costi

Quota 35 la quota comprende:
  • Guida naturalistica al seguito;
  • Escursioni guidate nella Riserva Naturale del Furlo;
  • Pernotto in camerate in rifugio attrezzato e riscaldato.

Informazioni:

Ritrovo: h 8 Panama Cafè (Pasticceria Longhini), Via della Giustizia 34, Fano (PU) – o – h 8,45 Santuario della Madonna del Pelingo, Acqualagna (PU)
Fine attività: h 13 Domenica 3 Novembre.
Spostamenti su mezzi propri.
Materiali: zaino grande con l'occorrente per la notte, mantella impermeabile, scarponi da trekking, abbigliamento a strati, giacca a vento, acqua (almeno 2 l/pax), pranzo al sacco, torcia elettrica, stuoino o telo, lenzuola per letto singolo, sacco lenzuolo o sacco a pelo, accessori per l’igiene personale, ricambi per la notte.
Pernotto: in rifugio attrezzato e riscaldato in camerate con bagni in comune
Pasti: 1° Giorno - Pranzo al sacco, cena autogestita in rifugio - 2° Giorno - Colazione autogestita in rifugio, pranzo facoltativo al Furlo
Cassa comune: prevista una quota di circa 10 € a persona per la cena autogestita e la colazione in rifugio

Iscrizioni:

Come iscriversi: evento a numero chiuso, prenotazione obbligatoria tramite e-mail, al telefono fisso (entro venerdì) o al cellulare. Pagamento anticipato tramite bonifico (IBAN: https://www.ilponticello.net/contact/)
Annullamento: In caso di annullamento almeno cinque giorni prima dell’escursione è previsto un rimborso dell’intera quota versata; dopo tale termine la penale è pari al 50% della quota versata; in caso di annullamento entro 24 ore dall’evento non è previsto rimborso.
Informazioni e iscrizioni: sede +39 0721 482607 Cell. +39 3331775131 Email biancamaria@ilponticello.net

Contatti e Dati per bonifico

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)
Telefono: +39 0721 482607 (lun/ven 9,30-18,30)
Cell. +39 338 7145465 / +39 333 7435749
E-mail: info@ilponticello.net
IBAN – IT19J0882613300000010102092
SWIFT/BIC – ICRAITRRMY0
Nella causale del bonifico indicare:
  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.
C.F./P.I./R.I. 02442890410
Numero REA: PS 182058
Capitale sociale € 10.000 versato € 10.000
Iscrizione Albo Cooperative n. A211782
 
Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l., Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU) – Telefono: 0721 482607 – email: info@ilponticello.net – sito: www.ilponticello.net – C.F./P.IVA: 02442890410 Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa Direttore Tecnico Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2019
Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore – Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento
Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio – Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento

Bianca Maria Tonucci

Guida Naturalistica

Laureata in Scienze Naturali. Appassionata di viaggi “zaino in spalla” e botanica. Orto e apicoltura sono i suoi hobby. Lingue – Italiano e Inglese. Guida Gae dal 2019 e Accompagnatrice Turistica.