Patrimoni Unesco: la Valle e il Canyon del Duero e il rinomato vino Porto

Patrimoni Unesco: la Valle e il Canyon del Duero e il rinomato vino Porto

a persona

La Valle del Duero coi suoi rinomati vini e l’elegante città di Porto, Patrimoni dell’Umanità Unesco

La Valle del Duero è la più antica regione vitivinicola al mondo e qui il vino è stato prodotto per oltre 2000 anni! Il suo paesaggio è talmente suggestivo e prezioso che è stato indicato come Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’Unesco. Le colline della regione vinicola del Duero creano un mosaico in continua evoluzione di vigneti, uliveti, boschetti e piccoli villaggi. Esplorare questa regione a piedi è un’esperienza di grande gratificazione. Il centro storico di Porto e la riva del fiume Duero sul lato Gaia, dove si trovano le cantine del rinomato vino porto, sono anch’essi Patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco.


Il Parco Naturale del fiume Duero: lo spettacolare canyon e i grandi avvoltoi

Nell’area più interna della regione di Porto, al confine con la Spagna, il fiume Duero crea uno spettacolare canyon naturale. Qui, il Parco Naturale del Duero tutela 85.146 ettari di superficie adiacente al fiume e la vegetazione spazia dalla lecceta alle macchie con ginepro rosso, passando per boschi di querce da sughero e querce pirenaiche. È un’area fondamentale per i grandi rapaci e specialmente per i maestosi avvoltoi come il Grifone e il Capovaccaio che è pure il simbolo del parco.  Sarà difficile non rimanere stupefatti davanti alle dimensioni di questi magnifici rapaci. In quest’area a bassa densità di abitanti, l’agricoltura e l’allevamento secondo pratiche antiche sono le principali attività economiche. Il dialetto locale detto “Mirandês” è un’altra peculiare sorpresa che questa zona portoghese nord-orientale ha da offrire…

Potrebbe interessarti…

Difficoltà ★★☆☆
Difficoltà ★★★☆
10 - 17 Maggio 2021
1
1° Giorno:
Volo aereo da Bologna per Porto (scalo su Lisbona). Cena in ristorante tipico. Sistemazione e pernotto in hotel di Porto in camere doppie con bagno privato.
2
2° Giorno
Monumenti megalitici, mulini ad acqua e antichi castelli. Colazione in struttura. Trasferimento verso la valle del Duero. Raggiungiamo la pieve di Nossa Senhora da Assunçao, che è un punto di vista privilegiato nel magnifico paesaggio collinare della valle del Duero. Da qui seguiamo un sentiero che ci conduce al piccolo ponte medievale a campata unica di Olgas. A seguire, superando un mosaico di ambienti coltivati raggiungiamo un nucleo di mulini ad acqua recuperati, simboli dell'importante produzione di cereali (segale e grano) che esisteva nella regione. Infine, ci attende  la tappa all'interessante monumento megalitico (mega= grande, lithos= pietra) Anta de Vilarinho da Castanheira (detto anche Pala da Moura) simile ad una piccola Stonehenge locale e antichissima testimonianza della presenza umana in questo territorio. Ultima sosta per visitare l'antico castello di Ansiâes, situato in una posizione superba e strettamente legato all'identità nazionale portoghese. Sistemazione e pernotto in agriturismo in camere doppie con bagno privato. Cena in ristorante a base di specialità locali.

Principianti ★★☆☆

Camminata 3/4 h, Distanza 10 km, Dislivello 250 m
3
3° Giorno
In cammino nel Parco Naturale della Valle del fiume Tua. Colazione in struttura. Il cammino di oggi è all'interno del Parco Naturale della Valle del Tua. Seguendo il villaggio di Castanheiro do Norte ci dirigiamo verso il punto panoramico "Olhos do Tua", che significa i tuoi occhi in portoghese, da cui possiamo godere di una vista privilegiata sulla valle e sul fiume Tua, affluente del fiume Duero. Da questo punto scendiamo verso il fiume, entrando nella micro-riserva di Castanheiro-Ribalonga, in cui possiamo osservare freschi boschi di castagni. Infine, raggiungiamo l'Eremo di Souto, dove possiamo vedere la chiesa principale dedicata a Sao Bras, la cappella e il belvedere di Senhor da Boa Morte. Nel pomeriggio, ci aspetta una rilassante tappa in cantina con degustazione dei rinomati vini locali. A seguire cena in ristorante a base di specialità locali e pernotto in agriturismo in camere doppie con bagno privato.

Principianti ★★☆☆

Camminata 4/5 h, Distanza 12 km, Dislivello 50 m
4
4° Giorno

Appassionati ★★

Cammin0 6 h, Distanza 15 km, Dislivello 550 m
5
5° Giorno
Le impressionanti pareti del Parco Internazionale del fiume Duero. Colazione in struttura. Oggi ci spostiamo verso l'interno della regione per toccare i due punti panoramici più suggestivi del Parco Internazionale del fiume Duero, che offrono una vista mozzafiato sull'imponente canyon. È uno dei paesaggi più rappresentativi della valle del Duero, con alcuni tratti che costeggiano il canyon fluviale con pareti verticali di oltre 150 metri. La presenza di grandi rapaci è molto frequente, essendo questo luogo un importante sito per la nidificazione di diverse specie in via di estinzione, come l'Aquila di Bonelli e il Capovaccaio e per il più diffuso ma sempre spettacolare Grifone che si riproduce in colonie e la cui apertura alare può sfiorare i 3 metri. Nel pomeriggio, faremmo una minicrociera sul fiume raggiungendo il tratto più spettacolare di questo parco internazionale per conoscerne meglio fauna, flora e geologia e ammirandone le spettacolari pareti rocciose. A seguire cena in ristorante a base di specialità locali e pernotto in agriturismo in camere doppie con bagno privato.

Principianti ★★☆☆

Cammino 3/4 h, Distanza 9 km, Dislivello 150 m
6
6° Giorno
Uno scorcio del centro storico di Porto, Patrimonio dell'Umanità. La stazione ferroviaria di Sao Bento con il suo atrio è un punto di partenza ideale per il nostro itinerario in questa città mistica. La nostra visita guidata toccherà la Cattedrale e il quartiere di Ribeira, con le sue terrazze dei caffè e gli angoli pittoreschi. Vale la pena rimanere ad assaporare l'atmosfera di quest'angolo sul fiume e guardare il ponte Luís e la riva opposta. Da qui, possiamo attraversare a piedi il ponte progettato da Gustave Eiffel uno dei panorami più belli di Porto. Infine, non possiamo mancare di visitare le famose logge di Port Wine nella zona di Gaia e la tappe in una delle cantine storiche, realizzate alla fine del XVIII secolo e assaggiare diverse tipologie di vino Porto. Cena in ristorante tipico. Sistemazione e pernotto in hotel di Porto in camere doppie con bagno privato.
7
7° Giorno
Volo aereo da Porto per Bologna. Termine dei nostri servizi.
N.B. L’ordine delle attività ed il loro contenuto possono subire delle variazioni a discrezione delle guide in funzione di sicurezza e buona riuscita delle stesse, qualora circostanze particolari lo rendano necessario.
8
Guida difficoltà
Turista

Turista

Itinerari su stradine, mulattiere o larghi sentieri che non hanno difficoltà di orientamento e non richiedono un allenamento specifico. E’ tuttavia necessario non possedere difficoltà di deambulazione né patologie cardiovascolari. Dislivello massimo 200 m e durata massima di 3 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★☆☆☆

Principiante

Principiante

Itinerari su tracce ben definite. Richiedono un minimo di attrezzatura ed allenamento alla camminata su terreni collinari o montani poco ripidi. Dislivello massimo 400 m e durata massima di 4 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★☆☆

Appassionato

Appassionato

Itinerari su sentieri o tracce ben definite, possono svolgersi in zone innevate a lieve pendenza. Richiedono un minimo di attrezzatura ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata in montagna per alcune ore. Dislivello massimo 600 m e durata massima di 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★☆

Montanaro

Montanaro

Itinerari segnalati talvolta con qualche difficoltà: richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente montano, passo sicuro e assenza di vertigini. La preparazione fisica dovrebbe essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo. Dislivello superiore ai 600 m e durata superiore alle 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★★

INFORMAZIONI SULLA LOCATION

Costi e ritrovo

Quota per iscrizioni entro il 15 Febbraio €
Iscrizioni dopo il 15 Febbraio €
Caparra al momento dell’iscrizione € (IBAN IT19J0882613300000010102092)
Saldo finale della quota: 45 gg prima della partenza
Numero minimo di partecipanti: 7 iscritti

Contatti e Dati per bonifico

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)
Telefono
: +39 0721 482607  (lun/ven 9,30-18,30)
Cell. +39 338 7145465 Whattsapp +39 3703028464
E-mail
: info@ilponticello.net
IBAN
 – IT19J0882613300000010102092
SWIFT/BIC – ICRAITRRMY0
Nella causale del bonifico indicare:
  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.
C.F./P.I./R.I.
 02442890410
Numero REA: PS 182058
Capitale sociale € 10.000 versato € 10.000
Iscrizione Albo Cooperative n. A211782

Sistemazione e trasporti:

Sistemazione: coloro che viaggiano da soli o i partecipanti in piccoli gruppi in presenza di camere non esclusive o camerate sono abbinati in stanza con altri partecipanti. Tuttavia, è possibile richiedere la sistemazione in camera singola, che verrà assegnata previa disponibilità e al pagamento del supplemento che sarà indicato.
Allergie e regimi alimentari
 particolari: non dimenticate di segnalarci al momento della prenotazione le vostre esigenze alimentari. Richieste dell’ultima ora potrebbero non essere accettate. Tenete conto inoltre che spesso è difficile reperire alimenti particolari (p.e. senza glutine), e per questo vi raccomandiamo di portare con voi tali alimenti. Come sempre faremo del nostro meglio per venire incontro alle vostre esigenze.
Trasporti interni
su auto e minibus privati (sarà richiesta la collaborazione alla guida di uno o più partecipanti)

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo aereo A/R da Bologna BLQ per Porto OPO (scalo su Lisbona LIS);
  • Sistemazione in camere doppie in agriturismi,hotel e B&B;
  • Guida naturalistica e accompagnatore turistico dall’Italia;
  • Pernotti (sei) e cene complete (cinque) come da programma;
  • Trekking guidati indicati nel programma;
  • Escursione in barca sul fiume Duero di mezza giornata;
  • Visita guidata e degustazione di vini locali in cantina;
  • Visita guidata di Porto con guida turistica locale;
  • Assicurazione gruppi per assistenza tecnica e rimborso spese mediche.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Minibus a noleggio (quota indicativa €/pax inclusa copertura casko e guidatore aggiuntivo);
  • Spese carburante ed eventuali pedaggi/parcheggi; (spesa di € a persona circa)
  • Tasse aeroportuali (variabili in aumento o diminuzione);
  • Pranzi al sacco e colazioni non indicate nel programma; (spesa di pochi euro al giorno)
  • Assicurazioni facoltative ed extra personali;
  • Quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.
Assicurazioni

Assicurazioni

Copertura Assicurativa – Polizza Europassistance Viaggi Nostop Gruppi – nota informativa visionabile al seguente collegamento
Su richiesta sono attivabilila Polizza Annullamento BASE Viaggi che va richiesta contestualmente alla prenotazione del viaggio in quanto deve essere emessa entro 24 ore dalla conferma di partecipazione, effettuando un unico bonifico specificando nella causale “caparra e polizza annullamento BASE”. Vedi dettagli al collegamento
In alternativa è possibile attivare la Polizza Annullamento Top fino a 15 giorni prima della partenza. Vedi i dettagli al collegamento
Penali di recesso

Penali di recesso

  • recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 25% sull’importo totale
  • recesso da 29 a 16 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 50% sull’importo totale
  • recesso da 15 a 6 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 75% sull’importo totale
  • recesso entro 5 giorni dall’inizio del viaggio: nessun rimborso
Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali d’espatrio.
Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Scheda Tecnica Agenzia Viaggi Il Ponticello

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l., Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU) – Telefono: 0721 482607 – email: info@ilponticello.net – sito: www.ilponticello.net – C.F./P.IVA: 02442890410 Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa Direttore Tecnico Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2020
Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore – Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento
Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio – Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento
Pietro Spadoni

Pietro Spadoni

Responsab. Organizzativo

Laureato in Scienze Ambientali. Master di I Livello. Direttore Tecnico di Agenzia di Viaggio. Accompagnatore turistico. Esperto in ornitologia, gestione aree protette. Lingue – Inglese, Francese Guida GAE dal 2005.

Contact

Phone: sdgdsg

Email: pietro@ilponticello.net

Green Policy

Cambiamenti Climatici: organizzando soggiorni all’estero, spesso siamo vincolati al viaggio in aereo e sebbene privilegiamo l’utilizzo di mezzi di trasporto pubblici locali non è infrequente il dover noleggiare mezzi privati.
L’impatto sull’ambiente provocato dai nostri spostamenti con combustibili fossili, dalla produzione di rifiuti, dall’erosione del suolo o dalle modifiche ambientali legate alla nostra presenza nei territori che visitiamo, può essere talvolta notevole.
In linea con i nostri principi e la nostra idea di turismo sostenibile abbiamo deciso, per ogni viaggio in programma, di specificare le azioni che mettiamo in atto per ridurre il nostro impatto ambientale e sostenere l'economia locale. Come sempre, possiamo migliorare grazie ai tuoi suggerimenti.
La Green Policy di questo viaggio:
  • Devolveremo all'associazione di protezione ambientale del paese ospitante Spea che si occupa di progetti di conservazione di rapaci e avvoltoi, una cifra forfettaria (circa 5 €/partecipante) a parziale compensazione dell’impatto ambientale e della CO² prodotta a seguito del movimento del nostro gruppo di escursionisti.
  • Faremo attività a basso impatto immersi nella natura come le escursioni a piedi.
  • Sosterremo l'economia locale incontrando gli abitanti del luogo e scegliendo fornitori di piccola scala e a gestione familiare per gli itinerari in barca e le degustazioni di vino.
  • Le strutture in cui dormiremo sono piccole e a gestione familiare. Per le cene abbiamo selezionato ristoranti che offrono prodotti locali e ricette tradizionali portoghesi.